martedì 1 luglio 2014

Gli sgraffignoli



Da casa nostra è scomparso un mestolino dosatore per il caffè.
Da un giorno all'altro è sparito e nessuno sa che fine abbia fatto.
Eppure è vissuto per moltissimo tempo appoggiato sopra la macchinetta del caffè, proprio nel posto più comodo per essere utilizzato. Poi dalla mattina alla sera, o dalla sera alla mattina, non saprei bene quand'è stata l'ultima volta che l'abbiamo visto.. ZOT.. scomparso.
L'abbiamo cercato un po' in giro per la cucina, nei cassetti dove NON regna l'ordine sovrano (anzi...), niente da fare, nessuna traccia... e allora ci siamo rassegnati ad utilizzare un cucchiaio.



A questo punto non possono che essere stati gli sgraffignoli.
Gli sgraffignoli sono un mini popolo che vive annidato sotto il pavimento delle nostre case e che tende ad appropriarsi indebitamente di piccoli oggetti che lasciamo in giro e misteriosamente scompaiono.
Sono stati 'scoperti' da Mary Norton, una scrittrice inglese, autrice di libri per bambini. Uno dei suoi romanzi ispirò il film della Disney Pomi d'ottone e manici di scopa.
La Norton ha scritto la saga degli Sgraffignoli dove, in più volumi, racconta le avventure di una di queste famiglie di omini in miniatura.
Questo mini popolo vive con le piccole cose che noi dimentichiamo, utilizzandole a modo loro. Per esempio un tappo di bottiglia potrebbero utilizzarlo come sgabello, oppure da un fazzolettino potrebbero ricavare un vestito.
Pensateci, oltre ad essere un suggerimento per una lettura estiva, la prossima volta che non trovate più qualcosa..
Mi sa che le nostre case sono infestate di sgraffignoli.

Mi chiedo come abbiano utilizzato il mio dosatore per il caffè... forse come tinozza per fare il bagno?

10 commenti:

  1. Ahahah!
    Ma che bello questo post!
    Adesso ho capito chi fa sparire le cose a casa.
    E con le calze che ci faranno?
    Saccoapeli per l'inverno?
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono sicura che ne faranno buon uso! ciao!

      Elimina
  2. Troppo bello questo post! Appena mio figlio non trova più un giocattolo gli racconto subito degli Sgraffignoli!
    Mi hai fatto venire voglia anche di andare a cercare qualche libro di Mary Norton!
    Ciao
    Manuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manuela! Il primo libro della saga si intitola 'Sotto il pavimento'. Buona lettura! ciao!

      Elimina
    2. Grazie! L'ho già ordinato in libreria! Ho incluso il tuo post nella mia classifica settimanale di Topo of the Post!
      http://festeesorrisi.blogspot.it/2014/07/top-of-post-n1-7-luglio-2014.html

      Elimina
    3. Grazie mille Manuela! Che bello! Ciao!

      Elimina
  3. Ciao! arrivata qui da Top of the post... ho trovato il tuo post delizioso! ma che idea simpatice e originale...anche io la utilizzero' con mio figlio quando cresce e magari adesso con il mio compagno per spiegrgli oerche' mi perdo tutto...sono solo delle donazioni volontarie agli sgraffignoli ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Lasciamo in giro un po' di cose perché possano popolare il loro mondo, altrimenti, poverini...

      Elimina
  4. Ciao Margherita, sono capitata sul tuo blog perché sta crescendo in me un significativo bisogno di sistemare alcune cose, dentro e fuori... :)
    È tutto molto interessante e ti faccio i complimenti. Molti tuoi consigli saranno utili per un'ottima partenza...
    Questo post è davvero il più bello di tutti. Non ho potuto resistere ed eccomi a dirtelo.
    Mi auguro che la lettura del tuo blog mi aiuti a rimanere coerente con l' obiettivo ( visto che sono un bel mix tra Procrastinatore, Perfezionista ed Entusiasta per Un Giorno).
    Buona primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca! Benvenuta e buona Primavera e buona Pasqua anche a te! Questo è un ottimo momento per iniziare! A presto. Ciao!

      Elimina